Fare Dire e Raccontare

Seminario condotto da Oreste Castagna e Silvia Barbieri

PERCORSO e FINALITA’
Il Teatro o meglio l’azione psicotecnica dello stesso, è alla base di una creativa pedagogia di formazione (azione che forma) che porti ad una maggiore consapevolezza di comunicazione e perciò di comunione, tra adulto e piccolo, tra genitore e figlio, tra insegnante e allievo. In un’era di transmedialità, dove il contenitore si evolve in maniera esponenziale rispetto al contenuto, il teatro è ormai il punto da dove ripartire per rimettere al centro l’uomo, la donna, il bambino, il creato.

DIRE: porre al centro se stessi con gli altri, aumentare le nostre capacità empatico-comunicative.

FARE: la comunicazione avviene nel fare quello che si dice, costruire il proprio sogno, la storia. Con le raffinate tecniche di manualità, che Oreste possiede e che Silvia racconta, il partecipante al corso impara a possedere ed a usare la sua comunicazione come visione da condividere, nella quale sperimentare, raccontare.

RACCONTARE: ecco il tema finale, lo scopo della vera comunione tra spiriti, tra anime; il raccontare e raccontarsi. L’empatia nel genere umano avviene intorno e dentro questo tema, l’incontro con l’altro e perciò il percorso di pace.

TECNICHE
Comunicazione-comunione-animismo e transmedialità, psicotecnica teatrale, giochi teatrali da fare in classe. Fare e raccontare storie:
– con la carta: cartaracconti
– con il colore: colori e storie
– con gli oggetti: animaoggetti
Tecniche di racconto, tecniche di messa in scena, teatro e animazione teatrale

STRUTTURA
Durata corso: 1 o 2 giornate di 8 o 14 ore
Massimo 20 partecipanti

Per informazioni e prenotazioni: info@orestecastagna.com