CARTASTORIE

 

Oreste inventa nel 1995, quando era la voce del pupazzo Dodò della fortunata trasmissione di RAI 2 l’Albero Azzurro, la tecnica del Cartastorie: inventare e scolpire nella carta oggetti, animali, maschere, personaggi, ambienti… Il teatro del fare e raccontare.

E’ subito un successo spettacolare, televisivo ed editoriale.
Da questo fertile territorio creativo, Oreste crea e porta in scena vari spettacoli che usano come caratteristica LA MANUALITA’ dal VIVO… Ultimo in produzione è il CARTASTORIE.
Oreste è in scena solo, decine di cartoncini colorati sono appesi dietro di lui…

Racconto e taglio del cartoncino ed ecco che nella storia, che racconta di una rondinotta che lascia le sue amiche e viaggia incontrando personaggi di ogni tipo e di ogni colore… farfalle, ranocchie, lupi… si crea un mondo spettacolare fatto dal FARE sotto gli occhi increduli e stupiti dello spettatore che assiste in diretta all’evento. Lo vive come performance creativa.
Lo spettacolo è costellato di canzoni live e momenti di animazione con il pubblico. La tecnica del Raccontamani è diventata un format per RAI GULP e YOYO.

Regia : Silvia Barbieri
Scritto da : Silvia Barbieri e Oreste Castagna
Scenografie con la carta: Natale Panaro
Musiche: Claudio Angeleri
In collaborazione con RAI YOYO

Target: bimbi dai 3 ai 10 anni

Per informazioni e prenotazioni: info@orestecastagna.com